Blog: http://sweet.ilcannocchiale.it

sogno



a volte basta saperlo ascoltare.
basta capire come imbrigliare razionalmente ciò che ci accade dentro...
per farlo uscire a poco a poco.
se non si ha rispetto per noi stessi, se si tenta sempre di reprimere,
arriva un momento in cui il fuoco che ci portiamo dentro scoppia....
e rischia di travolgerci con il suo calore...
questo succede a chi non ha un briciolo di razionalità ma tenta in tutti i modi d'averla...
a chi si ostina ad esser pacato e buono...
dolce come il miele...quando dentro è il caos...
succede a chi brucia per autocombustione e nemmeno lo sa...
a chi tenta di incanalare la passione in altre vie...vie che non sempre sono sue...
e quando si spalanca la porta, niente ti può salvare...
chi non ha vie di mezzo tra follia e razionalità, spesso risulta ingiusto...
ferisce chi ama...punisce se stesso e gli altri..
tutto per quell insana voglia di essere diverso da come si è....
ma se nasci ciliegio non puoi trasformarti in quercia...
e se la vera libertà non è fare ciò che si vuole ma volere ciò che si fa...
allora siamo tutti schiavi di quel dio ingannatore che è la razionalità...
perchè impone le sue leggi anche quando non ce ne rendiamo conto...
se nella vita ci abbandonassimo un po' di più a ciò che vorremmo davvero....
invecchieremmo meno e godremmo a pieno ogni attimo senza "se" o "ma"...
se facessimo della vita un sogno invece che sognare la vita...
il futuro non spaventerebbe più...perchè l'avremmo scelto come il passato e il presente...
se ci preoccupassimo meno dei giudizi e dei pregiudizi
saremmo liberi di amare e di essere ricambiati...
...di aprire quella porta di fuoco che abbiamo dentro e liberare tutto il suo potere...
ci è concessa una vita sola.e abbiamo il dovere di farne il nostro capolavoro...
se dessimo il meglio di noi in ogni istante, il rimpianto neanche esisterebbe...
ogni parola che non diciamo, ogni attenzione che neghiamo,
 ogni segno d'affetto o d'amore che rimandiamo è perso per sempre...
dobbiamo sempre ricordare che la vita è un sogno...e dobbiamo sognare bene...

Pubblicato il 14/5/2009 alle 11.15 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web